Economia, riciclo e fantasia! Handmade for Christmas

un particolare della bellissima tavola natalizia di mia sorella

un particolare della bellissima tavola natalizia di mia sorella

Tra guarnizioni del caffè, sacchetti per aspirapolvere e “vanella” come se piovesse, a Natale – quando i soldi sono pochi e la manualità sufficiente – la massaia contemporanea i regali li fa a mano. Ma non immaginatemi come un elfo felice tra canti natalizi e sorrisi smaglianti; ho imprecato non poco , fatto e disfatto, buttato all’aria e ridotto la casa un letamaio. Alla fine però ce l’ho fatta. Di seguito immagini e descrizioni.

Ma prima gli immancabili propositi per l’anno nuovo:

  1. sistemare la cantina

  2. avere abbastanza soldi a dicembre per comprarli, i regali.

Prodotti al burro di karité

Prodotti al burro di karité

Burro di Karité e olio di mandorla (biologici) da portare sempre con sé, per labbra sorridenti e pronte a baciare.

I baci non durano; saper cucinare sì!” George Meredith, La prova di Richard Feverel, 1859

Per la versione mani/corpo: burro di karité, olio di

mandorla e olio degli Esseni.

IMG_4723

Li ho confezionati infilandoli nelle palline di plastica trasparenti per addobbare l’albero

che si comprano nei negozi di bricolage e fai da te.

flower power

“Flower Power” il bracciale per mia sorella

Paris mon amour spilla per mia nipote

“Paris mon amour” spilla per mia nipote

Olimpionica la collana per la mamma

“Olimpionica” la collana per la mamma

Questo caffè è una ciofeca” Totò

Collana, bracciale e spilla fatti con guarnizioni per moka, strisce di jersey e applicazioni varie.

Li ho confezionati applicandoli su delle sagome ritagliate su cartoncino. 

Amplificatore per i-phone ricavato da un rotolo di carta igienica: speriamo non faccia c…

Amplificatore per i-phone (per mia nipote) ricavato da un rotolo di carta igienica: speriamo non faccia c…

L’amplificatore per i-phon ricavato da un rotolo di carta igienica e rivestito di stoffa.

I giovani d’oggi sono una generazione di sfigati: mangiano male, scopano male, si drogano male e ascoltano musica di merda, e anche quella la ascoltano male. Nei loro iPhone.

Fabio Volo, La strada verso casa, 2013 Il proposito (appena infranto) del 2013 diventa un nuovo proposito per il 2014: NON CITARE MAI FABIO VOLO.

Vasetti di Vanella

Vasetti di Vanella

La “Vanella” ovvero la versione biologica, sana, equa e solidale della nutella. Più precisamente una crema spalmabile alla nocciola. La ricetta la trovate a questo link

https://lamassaiacontemporanea.wordpress.com/2013/12/30/la-vanella/

Vasetti di Vanella confezionati sacchetti per aspirapolvere

Vasetti di Vanella confezionati sacchetti per aspirapolvere

Per confezionare i barattoli ho usato pezzetti di stoffe colorate fermati con elastici e sacchetti dell’aspirapolvere per l’incarto. E qui, è necessaria una postilla:

i sacchetti per l’aspirapolvere ovviamente non li ho comprati appositamente. Ho semplicemente trovato il modo di riciclare la paccata di sacchetti che nel tempo ho acquistato sbagliando il formato; ogni volta che devo comprare i ricambi, mi segno su un foglio il modello dell’aspirapolvere ma immancabilmente lascio l’appunto a casa e allora mi improvviso veggente, mi concentro per visualizzare il modello e la marca e pesco nel mare delle confezioni sperando nella mia buona stella. Ma lei è sempre occupata a fare altro evidentemente e io torno a casa con i sacchetti sbagliati accrescendo la mia collezione (da far invidia a un rivenditore Hoover).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...