Burger vegetale, oooohhhhh yes!

Burger vegetale

Burger vegetale

Marò come sono soddisfatta! Ho fatto il mio primo burger vegetale con tutti i crismi. In effetti avevo già azzardato qualcosa con le lenticchie ma con poca cura e tutt’altro concetto; questa volta ho composto il panino più famoso del mondo, quello che è un vanto (probabilmente l’unico) della cucina americana (che mi pare già una contraddizione in termini) e che Mister McD. ha trasformato in una delle più grandi atrocità culinarie di tutti i tempi. La scelta vegetale non ha alcuna intenzione di sostituire e neanche ombreggiare l’hamburger naturalmente, solo un modo diverso di mangiare i legumi e soprattutto un pretesto per giocare con strati e salsine. Risultando poi come uno strano incontro tra hamburger e falafel.

Quello che mi ha convinta, se mai ce ne fosse stato bisogno, è l’aver trovato un giusto compromesso per il pane, ovvero i maxiburger trovati alla COOP senza alcool né conservanti e con degli ingredienti piuttosto basilari e di buona qualità (olio e.v.o) – senza aggiunte inquietanti. Molto buoni inoltre.

Per 2 burger:

  • 250gr di ceci cotti (li ho presi già cotti: AlceNeroBio)*

  • ½ cipolla bianca*

  • rosmarino tritato*

  • olio*

  • sale e pepe

    IMG_9564

Per la farcitura:

  • fette di melanzane grigliate*

  • fette di pomodoro*

  • insalatina

    IMG_9523

Per la salsa:

  • yogurt magro*

  • ricotta*

  • senape

    IMG_9521

Affettare la cipolla e appassirla in padella con un po’ d’olio e il trito di rosmarino, aggiungerla ai ceci e mixare tutto con un po’ di sale e pepe, aggiungendo olio crudo se necessario per formare una pasta omogenea e liscia. Con le mani compattare l’impasto in una palla e poi dividerla in due più piccole da schiacciare tra due fogli di carta forno (dando la classica forma tonda del burger di carne) e lasciarle riposare in frigo per qualche ora.

            IMG_9516

            IMG_9517

            IMG_9519

Cuocerli in padella antiaderente molto calda 4-5 minuti per ciascun lato.

Per la salsa sbattere o frullare un vasetto di yogurt con 2 cucchiaini di senape (Maille) e 2-3 cucchiai di ricotta di mucca.

Al momento della cottura tagliare per il mezzo i panini e scaldare la base su una griglia da ambo i lati. Mentre scaldate la parte superiore spalmate quella già calda con un po’ di salsa e poi procedete a strati:

IMG_9554

insalatina, fette di pomodoro, melanzane grigliate, burger e di nuovo salsa abbondante.

IMG_9555

Chiudere il panino e svitare la mandibola!

IMG_9558

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...